il-mattino

Mangia&Bevi, il top a tavola: in edicola l’8 dicembre la Guida enogastronomica del Mattino

È Baccalaria a Napoli il locale dell’anno della nuova edizione della Guida Mattino Mangia&Bevi per aver dedicato l’intera cucina a una grande riscoperta di questi anni, il baccalà, che qui viene esaltato in tutte le sue declinazioni e in tutte le sue geografie… leggi di più

repubblica

Il posto insolito: Baccalà e bollicine nella Bottega del Cenone

Ristorante al civico 4, negozio al 9. Chi sale da piazza Bovio trova a destra Piazzetta di Porto. Uno slargo diventato ormai la Piazza del Baccalà. “Baccalaria”, idea di Toti Lange al secondo anno di successo, meritava un altro scatto di fantasia. Nasce…leggi di più

repubblica

La cucina d’autore è nei Grand Hotel Trionfa la pizza, Napoli bocciata

Antonio Corbo decide il turismo d’alto bordo. Le grandi tavole sono quasi tutte negli alberghi delle località di lusso. La ristorazione evolve anche nelle pizzerie, dove negli anni della crisi prevale l’offerta di alta qualità. e due tendenze danno…leggi di più

repubblica

Caprettone al Vesuvio la sfida vinta di “Casa Setaro”

Nella prepotente allegria di uno spumante esplodono due notizie. La prima: un testardo produttore, con tutto l’orgoglio di chi ama i vigneti scapricciati sul suo Vesuvio, scommette sul Caprettone. La seconda: Massimo Setaro vince la sfida contro scettici…leggi di più

repubblica

“Baccalaria” quante idee per il cambio di stagione

Più bravo in cucina che in politica, Toti Lange ha un baccalà per ogni stagione. Il successo di “Baccalaria” comincia con la scelta dello chef.
Con il socio Guglielmo Adrasto, Toti punta su Vincenzo Russo, giovane versatile con molte idee e…leggi di più

ristoranti-web

Baccalaria, nel nome di sua maestà il baccalà

Nostrano ed esotico, popolare e colto, diffusissimo in cucina ma poco valorizzato dai ristoranti: il baccalà è un alimento multiforme e l’apertura, nello scorso aprile, di una “Baccalaria” nel centro storico di Napoli è la sfida affascinante che si…leggi di più

napoli-da-vivere

Sapori in Cornice: degustazioni a Palazzo Zevallos Stigliano

Lo splendido museo delle Gallerie d’Italia sito nel Palazzo Zevallos Stigliano di via Toledo a Napoli ospiterà tre appuntamenti gastronomici che ci consentiranno di “degustare l’arte”. Da gennaio a marzo, per un sabato al mese, si terranno…leggi di più

repubblica

A PALAZZO ZEVALLOS STIGLIANO “Sapori in cornice”: arte e gastronomia

Dalla tela alla tavola. “Sapori in cornice” è l’iniziativa ideata da Dipunto Studio che abbina l’arte alla gastronomia in un ciclo di visite guidate a Palazzo Zevallos Stigliano, in via Toledo. Inaugurazione oggi alle 11 con Leopoldo Infante…leggi di più

independent

Naples: Italy’s pizza capital ups the temptation

‘Naples is like Rio de Janeiro. It’s like Caracas. You get the best and the worst. There’s no in between.” I am sitting in 50 Kalo, a new pizzeria in the heart of the well-heeled Chiaia neighbourhood, with Maurizio Cortese, the effusive local…leggi di più

repubblica

L’appuntamento – La casa Islandese a Napoli

I produttori islandesi di baccalà offrono una degustazione il 29 settembre in via Toledo, con Casa Islandese all’uscita della metropolitana. Il ristorante Baccalaria di Piazzetta di Porto scelto per il servizio come “ambasciatore” a…leggi di più

grandenapoli

Osteria Baccalaria: 100 modi di mangiare baccalà

Baccalaria è il posto che ti manca da visitare, forse, se ami mangiare pesce. Questa osteria e vineria si è voluta dedicare ad un prodotto tipico napoletano per offrire qualcosa di caratteristico e di qualità. Il locale è adatto per qualsiasi tipo di serata, da… leggi di più

luciano-pignataro

Napoli, Baccalaria: tutto il baccalà, niente altro che il baccalà nel centro di Napoli

Baccalaria a Napoli. Il posto che mancava. Sembra una frase fatta, eppure è proprio così. “Sua Maestà il Baccalà”, come recita il manifesto di questa particolarissima trattoria, non aveva ancora – incredibilmente – un locale tutto suo, proprio nella capitale del… leggi di più

lavanguardia

Nápoles: una ciudad para chuparse los dedos

Decir que en Nápoles se come divinamente no es descubrir nada nuevo. La ciudad sorprende, enamora y fascina a partes iguales. Caótica, hermosa, viva -muy viva-, misteriosa y, por supuesto, sabrosa, la capital de la Campania se ha ganado por méritos propios… leggi di più

io-donna

Stocco, mussillo e coronello. Perché il baccalà a Napoli è un mondo a parte

Fritto, affogato, in tegame, in salsa d’olive e persino infilato nel club sandwich: il baccalà ha trovato casa nel centro di Napoli, in un posticino defilato che ha però una storia antica: la piazzetta del Sedile di Porto, a ridosso di piazza Borsa, dove si riuniva il Seggio… leggi di più

1   –   2